AB Mach da alcuni anni è dealer per l’Italia del marchio TAKUMI, azienda storica specializzata nella produzione di centri di lavoro verticali e da oggi anche orizzontali.

La gamma TAKUMI è vasta e in grado di soddisfare ogni esigenza di lavorazione. Oggi, in particolare, AB Mach vuole attirare l’attenzione dei clienti su 3 gamme di prodotto che sono molto importanti per il mercato attuale.

Macchine serie H: performance e precisione
L’area di applicazione di queste macchine è quella della produzione di stampi e lavori di precisione. Ed è proprio questa la parola chiave sulla quale ci concentriamo: la struttura a portale è la ragione primaria alla base della loro grande efficacia e stabilità. La struttura e la qualità costruttiva conferiscono al prodotto una qualità eccellente che permette a questa gamma di essere perfetta per il mercato in questo settore.

In particolare a partire dal 2021 è in atto un rinnovamento tecnologico e di immagine di questa gamma iniziato con l’arrivo della H12E.

Dettagli tecnici della H12E

L’H12E è un centro di lavoro verticale a portale che garantisce eccellenti finiture superficiali e precisione accurata. La sua struttura robusta e compatta permette lo smorzamento delle vibrazioni sfruttandone appieno la sua dinamicità e velocità di esecuzione delle lavorazioni.

La struttura a portale è caratterizzata da una forma a gradini che riduce lo sbalzo ed elimina la deformazione della struttura. La precisione è garantita da punti di contatto raschiati a mano, accoppiati direttamente tramite viti a sfera e guide a rulli per carichi pesanti.

La H12E, come tutti i centri di lavoro a portale ad alta velocità della serie H, è stata progettata per soddisfare tutti i requisiti richiesti dalle industrie esigenti di precisione (costruttori di stampi, industrie aeronautiche, industrie settore medicale).

Macchine orizzontali: 20 anni di esperienza AB Mach
La caratteristica peculiare di questa tipologia di macchine utensili consiste nell’essere efficace per tutte le aziende che necessitano di aumentare la produttività nella realizzazione di particolare di serie. I centri di lavoro orizzontali, infatti, danno i migliori risultati quando vengono sfruttate la loro capacità di essere versatili, facilmente attrezzabili e veloci.

In particolare essendo dotate di un cambio pallet possono essere sfruttate senza sosta, mentre il pallet all’interno della macchina è in lavorazione è possibile attrezzare il secondo riducendo sensibilmente le soste macchina.

AB Mach, inoltre, vanta una lunga esperienza nel settore perché da sempre i nostri clienti principali si avvalgono della nostra assistenza per mantenere in forma i loro centri di lavoro orizzontali.

Da oggi, questa tipologia di centri di lavoro entra nella gamma TAKUMI con la serie HMX.

Dettagli tecnici della serie HMX

La serie è composta da tre modelli principali caratterizzati dalla dimensione dei pallet che può essere 400×400 mm, 500×500 mm oppure 630×630 mm

 

La base macchina è costituita da un monopezzo a gradini con design a nervature di rinforzo.

Il posizionamento a terra preciso è garantito da tre punti principali mentre la raschiatura manuale al 100% genera precisione e rigidità dei vari accoppiamenti meccanici.

Altri plus costruttivi della serie HMX sono:

  • Mandrino di contatto a doppia superficie BBT (BIG-PLUS®)
  • Tavola rotante standard indexata (in opzione anche continua 0,001˚)
  • Guide a rulli THK® Japan, viti a sfera TSUBAKI® Japan
  • Compensazione termica del mandrino con refrigerazione interna
  • Mandrino pressurizzato con lubrificazione aria-olio
  • Sistema di bloccaggio pallet con blocco meccanico con rilevamento della tenuta d’aria
  • Sistema di lavaggio automatico dei pallet (sopraelevato)
  • 30 bar attraverso il mandrino refrigerante (opzionale fino a 70 bar)
  • Accensione / spegnimento automatico della macchina
  • Cambio pallet automatico (APC)
  • Cambio utensile automatico (ATC)

 

Macchine di grandi dimensioni serie BC: ampia area di lavoro per fresature di particolari di grandi dimensioni

Il mercato, nell’ultimo periodo, sta dimostrando un movimento costante verso la produzione di particolari sempre più grandi partendo direttamente da un blocco unico.

Inoltre, uno dei loro principali plus è quello di permettere lunghi cicli di fresatura, anche in modalità non presidiata (senza operatore), grazie alla possibilità di collocare sulla tavola più pezzi da realizzare, garantendo così un notevole innalzamento dell’autonomia di lavorazione.

Dettagli tecnici della serie BC (3025)

I centri di lavoro di grandi dimensioni della serie BC (3025) trovano la loro maggiore applicazione nei settori dell’aerospace, degli stampi, delle costruzioni meccaniche di grandi dimensioni e in quello tessile.

Le dimensioni della sua tavola possono variare da 3×2,1m fino a 5×3,1m, con un peso caricabile sulla tavola dalle 14 alle 25 tonnellate.

Il cambio utensile (da 24 a 180 utensili) e la testa di fresatura che può essere di diverse tipologie (3 assi, indexata o continua) permettono al centro di lavoro della serie BC di essere molto versatile.

Lo speciale design dell’asse X con guide a rulli, insieme alle guide lineari ausiliarie in 2 pezzi, garantiscono prestazioni eccezionali nel taglio pesante e ad alta velocità con il minimo attrito, la massima agilità di movimento e una precisione della cinematica ottimale.

L’asse Y è composto da 3 guide a rulli per carichi pesanti, due posizionate nella parte superiore e una nella parte anteriore, questa composizione contribuisce notevolmente all’elevata precisione e rigidità per un movimento dell’asse ad alta velocità.

Il cannotto del mandrino con una sezione di 420×420 mm migliora notevolmente la rigidità durante le lavorazioni a velocità più elevate. L’ asse Z è disponibile con una corsa che può variare dai 1.100 mm ai 1.300 mm.

Concludendo

AB Mach è sempre a vostra disposizione per informazioni, consigli, sopralluoghi.

Contattateci! Saremo lieti di rispondere ad ogni vostra domanda e di fornirvi ulteriori dettagli tecnici.